Come e perché creare rete fra le donne ? Caterina della Torre

995632_10205352208714467_1891973197050068602_n

Grazie alla rete ho conosciuto Caterina della Torre. Ho guardato subito il suo sito  Dol’s Magazzine , e li è stato amore: ho intravisto la passione e la voglia di Caterina di aiutare le donne,  riguardo al lavoro, ma anche la voglia di creare la rete ( cosa che grazie al forum di dols  piano, piano sta riuscendo)
Ti invito a iscriverti così puoi avere la opportunità d’incontrare quelle donne che altrimenti sarebbe impossibile incrociare

Che donna ho visto in Caterina?
Forte, sicura e determinata. Io la chiamerei “Donna Azione” : quando decide di fare una cosa, la mette subito in atto.
Adesso ti racconto un po’ la sua storia :

Caterina Della Torre è editrice, redattrice, general manager e proprietaria di Dols Magazzine,  socia onorari dell’associazione Donne Imprenditrici, membro di Wister e “Pari o dispare”, rivolte alle pari opportunità. Amante della comunicazione, moglie e mamma d’una ragazza di ormai 20 anni.

Dols magazine nasce una domenica di aprile del 1998 dalla passione e dall’amore per le nuove tecnologie di Caterina e quattro donne. Uno spazio riservato alle donne, per aiutarle ad acquisire confidenza con le nuove tecnologie e dare visibilità alle loro attività, in un mondo completamente maschile, negli anni si è battuta per tutto quello che voleva dire donna, dalla professione , ai diritti umani.
Caterina al tempo aveva 40 anni e sua figlia solo cinque:  lei lavorava e sua figlia giocava, quindi un’altra volta abbiamo la conferma che si può ricominciare a qualunque età.

“Penso che se vuoi veramente una cosa, non esiste scusa o difficoltà che possa impedire che tu la ottenga”

Con il tempo Dol’s è cambiato: adesso e rimasto solo nelle mani di Caterina con la
collaborazione di alcune giornaliste professioniste, ma anche di decine e decine di donne che, affascinate dalla possibilità di esprimersi in un loro spazio, mandano continuamente alla redazione scritti spontanei.
Adesso ci sono due aree, una su FB rivolta alle pari opportunità, ed una alle professione (dols Network), in cui le donne possono scambiarsi le proprie conoscenze professionali ed eventualmente cominciare a collaborare tra di loro…
Dols, un brand di amicizia, di stima, di responsabilità etica verso le sue navigatrici, lettrici e donne che presentano le proprie abilità, sapendo di veicolare un valore aggiunto . Oggi Dols ha anche un canale youtube e un blog personale su fb 
Le donne ora cercano il suo supporto per questioni lavorative, psicologiche, affettive o per emergere e comunicare la loro voglia di dire e farsi avanti.

10965914_10205785486506141_143589986_n

Cosa ha spinto Caterina a creare un giornale tutto al femminile ?

Creare uno spazio per dialogare tra donne. La creazione di una rete fra donne.

Qual è Il successo di Caterina?

Il successo è Dols, lei si sente Dols,

Qual è la tecnica che usa Caterina, quando le difficoltà di Dols la portano a pensare di mollare?

Lavora di più e fa il giro dell’ isolato, poi torna e continua avanti col suo progetto.

La sua risorsa più grande è la determinazione. Non un aiuto esterno, ma risorse dentro di sé, grazie alle sue forze.

Spunti importanti di riflessione

  • Fa ciò che ti da soddisfazione.
  • Lavora con degli obiettivi, altrimenti non sai che strada prendere.
  • Impara dalla esperienza.
  • Vai sempre avanti.
  • Fai ciò che ritieni giusto
  • Il lavoro e la famiglia possono essere convinti eccellentemente.
  • Crea un team all’interno della tua famiglia.
  • Crea collaborazioni.
  • Crea una rete.

 

Ti è piaciuta la  intervista, hai delle domande ?

Lascia il tuo commento qui sotto e condividila con le tue amiche! Per non perderti anche tutte le prossime interviste, iscriviti alla newsletter usando il form in alto a destra.

1,769 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

Commenti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *