11 Mag 2016

#Episodio 23 “Ripartire da se stessi e realizzare i propri sogni”. Silvia Baldi

[av_font_icon icon=’ue85e’ font=’entypo-fontello’ style=” caption=” link=” linktarget=” size=’70px’ position=’center’ color=’#ce4a7e’][/av_font_icon]

[av_heading tag=’h1′ padding=’10’ heading=’#Episodio 23′ color=’custom-color-heading’ style=’blockquote modern-quote modern-centered’ custom_font=’#ce4a7e’ size=” subheading_active=” subheading_size=’15’ custom_class=”][/av_heading]

[av_heading heading=’ “Ripartire da se stessi e realizzare i propri sogni”‘ tag=’h2′ style=’blockquote modern-quote modern-centered’ size=” subheading_active=” subheading_size=’15’ padding=’10’ color=’custom-color-heading’ custom_font=’#ce4a7e’][/av_heading]

[av_slideshow size=’featured’ animation=’slide’ autoplay=’false’ interval=’5′ control_layout=’av-control-default’]
[av_slide id=’4772′][/av_slide]
[/av_slideshow]

[av_textblock size=” font_color=” color=”]

Ripartire da se stessi e realizzare i propri sogni è possibile se si è disposti a mettere in discussione convinzioni e credenze che sono profondamente radicate.  Oggi protagonista delle interviste First Love Yourself è:

Silvia Baldi, una donna determinata e decisa non solo a raggiungere i propri sogni, ma a VIVERLI!.

Dal 1995 studia e lavora nel settore della grafica, occupandosi di comunicazione e arti visive. La spiccata curiosità e la passione per le materie artistiche, oltre che alla letteratura e alla musica, la spingono a cercare la bellezza e la creatività in ogni cosa. Creatività intesa, non solo come espressione puramente materialistica, ma anche e soprattutto, come potenziale dell’essere umano utilizzato a un livello più sottile. Negli anni, quindi, si avvicina alle materie spirituali, interessandosi a tutto ciò che riguarda l’uomo, visto come essere creativo, nella riscoperta del se’ profondo. Attualmente scrive testi improntati al riconoscimento della capacità delle persone nel risvegliare il proprio essere divino. Da poco e a quasi 36 anni, ha pubblicato il suo primo libro dal titolo “Johaniel e la nave chiamata Universo”.

“L’Universo sa come fare. È Magia, Filosofia, Religione, Fede, Matematica, Fisica, Scienza, tutto insieme!

È Energia!
Chissà, se ciò che provo io, lo prova anche qualcun altro, ma se lo raccontassi…”
Johaniel

Assieme al compagno, e ad altri meravigliosi collaboratori, è titolare di un’organizzazione che si chiama Sarah Creation, che promuove e organizza eventi e conferenze, e realizza un divulgativo dal titolo “Così è, Scienza Spiritualità Consapevolezza” che diffonde informazioni, notizie e concetti per il risveglio spirituale.

Ho incontrato Silvia grazie a Valentina Giuffre, una mia collega che stimo, in un gruppo di condivisione su Facebook. La ricerca continua per trovare storie e strumenti che posano aiutare le donne a sentirsi libere di essere e a creare la vita che vogliono mi permette di incontrare donne speciali, che aiutano anche me nella mia continua ricerca interiore. Ecco la storia di Silvia:

La sua idea di cambiamento nasce con il bisogno di mettere insieme la parte spirituale di lei con quella di fare il grafico, così è che da vita al suo nuovo progetto, il giornale” Così è.  Mentre qualche anno fa, mentre faceva il suo viaggio verso la ricerca di se stessa, senza quasi accorgersi, in quattro mesi e mentre le parole fluivano da sole, il suo primo libro prendeva forma, dove  ha messo se stessa e ciò in cui crede. Dopo due anni e mezzo con tanto coraggio e determinazione ha deciso di pubblicarlo da sola, oggi questo libro è una parte di lei.

Il giornale  è nato a gennaio di quest’anno, anche grazie al suo compagno, una notte prima di andare a dormire. Da quella sera in poi ogni momento ha pensato ad ogni dettaglio, così in quasi una settimana il giornale era pronto. La risorsa più preziosa che ha avuto Silvia per questi progetti sono stati gli anni che a lavorato come grafico per altri, dove ha avuto l’opportunità di mettere in pratica ciò che sapeva fare, oggi grazie a questo ha tutti gli strumenti che li servono per portare avanti il suo sogno. Forze oggi no sai il perché fai ciò che stai facendo, e sei convinta di lavorare per altri, ma senza accorgerti forse stai creando il tuo destino, stai creando un puntino, che un giorno unirai ad altri , per  trovare risposte a tanti perché.

Per tanto tempo Silvia ha pensato e ha ascoltato quella vocina che le diceva : “Io avrò sempre la vita di dipendente” “ Non riuscirò a far niente di mio ” ,  fino che un giorno ha capito che l’ostacolo che si frapponeva fra lei e i suoi sogni era proprio se stessa, ha iniziato ad avere il bisogno di dire la sua, di essere se stessa e questi sono stati la spinta e la motivazione che ci voleva per prendersi della vita il meglio e creare la vita che sognava. Ma quel tempo li è servito per prepararsi nella sua professione ed oggi riuscire a dare il meglio per se stessa.

Valutare bene tutti i dettagli e i passi da fare,  cercare di fare le cose al meglio sono state fondamentali per lei nella riuscita del giornale. La sera prima di addormentarsi Silvia si domanda : ho fatto tutto ciò che potevo fare? 

Per realizzare i sogni bisogna essere disposti a dare qualcosa in cambio, non si tratta di rinunciare, ma di dare priorità .

La sua strategia per raggiungere gli obiettivi è: credere profondamente in questi.

Di cosa parla il libro Johaniel e la nave chiamata Universo?

Parla di una ragazzina che si accorge già da piccola di avere dei poteri particolari, quando vuole una cosa si concentra e la ottieni, poi andando avanti negli anni si rende conto che è effettivamente così. Per poi arrivare alla fine è capire che può creare veramente la vita che vuole.

Johaniel

“Creo il vuoto dentro di me, chiedo informazioni e aspetto che le risposte arrivino da sole, senza forzare nessun pensiero e senza giudizio.

Le risposte arrivano, sempre!”

Johaniel

Quali sono gli argomenti del giornale Così è?

Da sempre c’è la diatriba tra scienza e spiritualità, ma in realtà vanno di pari passo. Perché se stai bene con te stessa, sei centrata e conosci bene il tuo amor proprio ti rendi conto che questo amor proprio per te è anche scienza. Perché i nostri pensieri generano delle frequenze che vanno a interagire con la materia. L’obiettivo è quello di dare delle informazioni che siano prive di pregiudizi sia da una parte che dall’altra.

Consapevolezza e scienza

Consapevolezza e scienza

Come si fa a crescere insieme ai compagni?

Le persone che abbiamo adesso nella nostra vita sono quelle che ci aiutano a crescere e ad andare avanti, se qualcosa cambia nel tempo bisogna vedere se ci genera troppa sofferenza, allora è il momento di staccarsi. Se invece questo cambiamento, questa diversità di vedute ci può insegnare qualcosa e non ci genera troppa sofferenza, allora si può andare a vanti e vedere cosa si può fare in due.

Il messaggio di Silvia per noi è “ Possiamo creare la vita che volgiamo “ Avere l’intenzione di voler crearsi la vita come vogliamo e fare un passettino alla volta che ci porterà a raggiungere i nostri obiettivi. L’importante e partire e avere voglia di migliorarsi.

“La natura ci parla e l’Universo, davvero, si svela solo a chi è pronto a vedere!”

Johaniel

Cosa le diresti Silvia a tutte quelle donne che oggi vogliono fare un cambiamento ma hanno paura di fare il primo passo?
La paura è un freno, se c’è paura qualcosa ti sfugge perché se hai le idee chiare e sai dove andare, arrivi.
Quando le donne sono convinte di ciò che vogliono fare, lo fanno. Se hai paura prenditi del tempo, valuta, poi se hai chiaro l’obiettivo fa il salto

Rilassati, non succede niente se ti prendi un giorno, una settimana per decidere, non casca il mondo. Nel momento che ti rilassi lasci spazio per arrivare più dentro di te, senza il ragionamento, quindi quel spazio se riempie di pensieri positivi e orientati di più verso la vita che vuoi.

Spunti di riflessione

  • Credi in te stessa!
  • Visualizza il tuo obiettivo come se già lo avessi raggiunto.
  • Quello che fai oggi crea il tuo destino.
  • Impara dai momenti di sconforto.
  • Allena la tua pazienza.
  • Domandati prima di addormentarti: ho fatto tutto ciò che potevo fare oggi per il mio obiettivo?
  • se credi nel tuo obiettivo, non c’è niente che può interferire.
  • Sii felice di ciò che sei.
  • Chiarezza e rilassamento aiutano a non avere paura.
  • Se hai confusione prenditi del tempo per riflettere.

Per richiedere il libro o il divulgativo Così è, scrivi direttamente a Silvia a questo indirizzo: consapevolezza@sarahcreation.org

La trovi anche su Facebook:

Per il libro  “Johaniel e la nave chiamata Universo”: Facebook:

Se invece vuoi contattare Silvia in privato per farle delle domande puoi contattarla in privato a: info@johaniel.it

Se vuoi ordinare il suo libro IN LIBRERIA:  IL CODICE ISBN è: 9788892605480

Crea insieme a me un mondo dove le donne riscoprono la forza e il poter femminile che hanno dentro, condividi l’articolo, UNIAMOCI e COSTRUIAMO una grande rete di donne LIBERE di ESSERE !

Sei in un momento di cambiamento e non sai quale scelta fare, quale libro leggere o vuoi solo essere ascoltata? Scrivimi in privato a info@carinafisicaro.com e raccontami la tua storia, sarò felice di leggerti e se ti occorre darti degli input o degli strumenti per fare il tuo primo passo verso la vita che desideri!

un abrazo

Carina

[/av_textblock]

Commenti

Commenti

Focus per imprenditrici illuminate

Se questo articolo ti è piaciuto iscriviti al mio gruppo esclusivo di facebook per identificare , coltivare, curare amorevolmente e moltiplicare quel 20% di pensieri, servizi, attività che funzionano straordinariamente bene e che producono quel 80% di risultati e di valore  che dai al mondo. Ti aspetto in Focus per imprenditrici illuminate