Per la prima volta in 32 anni mi amo per come sono

storie di successo

Ciao Sono Serena,ho 32 anni e mamma da quasi un anno. Ricordo il momento preciso che ho preso in mano la mia vita, e ho contattato Carina tramite facebook. In quel periodo ero così’ stanca, demotivata, e avvilita per come la mia vita stava procedendo. Sono sempre stata una donna sorridente, positiva e combattiva ma la situazione che si era creata mi sembrava insostenibile. Mia figlia da appena nata soffre di reflusso gastroesofageo. Erano 8 mesi che dormivo si e no 3 ore a notte, mesi di pianti interrotti, di vomito a raggio, senza trovare grandi soluzioni mediche. Ero completamente avvolta nel problema,mi sentivo sola e incompresa.

Credo che ogni persona che incontriamo nella vita abbia un’opportunità per noi. Ecco perché ho scelto Carina. Donna, mamma e nonna. La storia della sua vita mi aveva colpito e in cuor mio sapevo che era la persona giusta per me.E’ stata una “manna” dal cielo, è stata premurosa, dolce ma allo stesso tempo diretta. Mi ha saputo spronare con le giuste parole. Dopo 7 sessioni durate tre mesi, non solo sono rinata, psicologicamente, fisicamente, ma sono una donna consapevole.

Per la prima volta in 32 anni mi amo per come sono, senza cercare l’approvazione degli altri, ho preso in mano la mia carriera oggi sono una Networker con una “Mission”, credo in me stessa, sono una mamma felice, e anche se non dormo, e ancora la piccola soffre di reflusso. E’ migliorato il rapporto di coppia, e il rapporto con le persone che mi circondano. Sono riuscita a trovare un lato positivo al reflusso di mia figlia.

All’inizio del percorso ricordo di aver detto a Carina :”voglio tornare la donna che ero prima di diventare mamma”. Devo ammettere che non lo sono diventata, sono talmente migliorata che sono una Donna nuova! Grazie di cuore per tutto il percorso che abbiamo fatto! Sei speciale e ti vorrò sempre Bene…

Serena Boccarossa / Networker e mamma di Ginevra

 

 

 

Commenti

Commenti

Precedente

Prossimo

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *